Letture a Microfono Aperto – Cannillo

Giovedì 13 Novembre dalle ore 21

Circolo ACLI Lambrate – Via Conte Rosso, 5 Milano (MM2 Lambrate)

 
icon-car.pngKML-LogoFullscreen-LogoQR-code-logoGeoJSON-LogoGeoRSS-LogoWikitude-Logo
Rosso Cinque

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Rosso Cinque 45.481785, 9.242565 Circolo ACLI Lambrate

Rosso Cinque e Tempi diVersi sono lieti di ospitare a bordo del vagone di via Conte Rosso un valido poeta milanese, Luigi Cannillo, che aprirà la serata con la musica di Antonio Paciello, sax, e Daniele Bettini al piano. A seguire letture a microfono e cuore aperto.

U-Bahnlinie 1

Sempre gli stessi zingari
entrano nel vagone a cantare
-besame, besame mucho-
in ogni città. Ovunque
gli sguardi si sollevano di lato
e ricordano baci mai dati
La musica dal sottosuolo vola
oltre le rotaie e le fermate
-como si fuera esta noche la ùltima vez-
Per questo si accostano
le presenze, lo sguardo clandestino
trova il compagno in uno sconosciuto
e stringe alleanza
finché si aprano le porte e le bocche
Il bacio si dovrà staccare ma lo sguardo
anche distolto fissa per sempre
Benché gli zingari cambino treno
la fisarmonica insiste
porta a destinazione

Luigi Cannillo (estratto da Galleria del vento, La Vita Felice, Milano, 2014)

Dopo la parentesi di Luigi la formula è la solita; una sedia, una lampada, del vino per chi legge o suona e tanti viandanti che incrociano le strade per qualche ora, fermandosi ad ascoltare e condividere una parte di noi stessi.

Passate a leggere, suonare o farvi soltanto un bicchiere!

Il sapere s'accresce solo se condiviso
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Digg thisEmail this to someone